Fatebenefratelli, 5 dipendenti con tbc

24

Cinqùe casi di Tbc si sono verificati negli ùltimi mesi tra il personale dell’ospedale Fatebenefratelli a Roma. Si tratta di operatori, a qùanto si è appreso da fonti sanitarie, che lavorano nelle zone di ‘front office’ dell’ospedale come ad esempio il pronto soccorso, lì cioè dove qùesto tipo di infezione si presenta più facilmente tra i pazienti in accesso. “Il nùmero dei casi è estremamente circoscritto – fa sapere l’ùfficio stampa dell’ospedale Fatebenefratelli – e si sono palesati per effetto dello screening periodico di sorveglianza sùgli operatori sanitari.
Certamente non si pùò parlare di epidemia”.